venerdì 18 aprile 2014

GHIRLANDE NATALIZIE E INVERNALI CON T SHIRT RICICLATE

Le mamme del comitato dei lavoretti della scuola di mia figlia, di cui ne faccio parte, quest'anno per Natale, ha proposto fra i lavoretti che vengono venduti al mercatino, delle ghirlande originali e particolari.
La base è stata ricavata riciclando delle t shirt.

Ecco cosa è venuto fuori: ghirlande natalizie o semplicemente da esporre fuori dalla porta nel periodo invernale.
L'anima della ghirlanda è una "ciambella" in polistirolo.

Per il rivestimento abbiamo utilizzato il tessuto della t shirt che abbiamo tagliato con la stessa tecnica del gomitolo ma facendo delle fasce più larghe circa cm 6, ecco il TUTORIAL
un altro elemento presente su tutte le ghirlande sono i POM POM.

Ho composto la ghirlanda fasciandola con la striscia di t shirt che ho incollato con colla a caldo per richiuderla o semplicemente si può cucire per chi è pratico di cucito.



Ecco una semplice idea che propongo con una scritta di "BUON NATALE" utilizzando la lana spessa di colore grigio, incollata con colla a caldo dopo averla tenuta ferma da spilli;
con un POM POM centrale, ottenuto dal gomitolo di t shirt riciclata.


Sempre con fasciatura di striscia di shirt riciclata e pom pom: una composizione più creativa con un pupazzo di neve incollato al centro e un passamaneria in rete avvolta intorno che da più luce, insieme a una spennellata di brillantini dorati. Abbiamo utilizzato la colla a caldo dorata, per fissare l'attacco in alto!



Avevamo a disposizione degli alberelli in panno lenci e una casette il cartoncino, abbiamo approfittato per comporre questa ghirlanda. Fasciata la base con una striscia di t shirt riciclata e con i pom pom  coperto gran parte della ghirlanda. Per finire una spennellata di brillantini.


Per finire, fasciando sempre con striscia di t shirt e appiccicando i pom pom, con una fatina di FOMMY  e panno lenci centrale e tanti brillantini.... anche questa ha il suo fascino.


Siamo state brave o no?

N.B. Siete pregati di citarmi nel caso di prelevamento di immagini da questo blog. Nel caso di immagini personali è vietata la diffusione. Grazie!


The mothers of the Committee of the chores my daughter's school, of which I am part of this year for Christmas, he proposed between the jobs that are being sold at the flea market, garlands and original details. 
The base was made ​​of recycled t-shirts . 's what came out: Christmas wreaths or simply to expose out the door in winter. Garland The soul is a "donut" polystyrene. coating for the fabric we used the t shirt that we cut with the same technique the ball but doing most of the bands approximately 6 cm wide, here's the TUTORIAL ;  another element present on all the garlands are the pom . fasciandola I composed the wreath with the strip of t-shirt that I glued with hot glue to reseal or you can simply sew for those who are familiar with sewing.

Here's a simple idea that I propose with an inscription "Merry Christmas" using the thick wool gray, glued with hot glue after it is held in place by pins,
with a central POM POM, obtained from the ball of recycled t-shirts. Again with Bandage Strip recycled shirt and pom poms: a composition more creative with a snowman stuck in the middle and a braid that wrapped around the net for more light, along with a dash of gold glitter. We used hot glue gold, to fix the attack at the top!

We provide saplings in a cloth Lenci and houses the card, we took the opportunity to make this garland. Wrapped the base with a strip of recycled t-shirts and pom pom covered much of the garland. To finish with a dash of glitter.

Finally, bandaging always with stripe t shirt and sticking pom poms, with a fairy of Fommy  and cloth Lenci many central and glitter .... even this has its own charm.

We were good or not?

VEDI ANCHE:
RICICLO VECCHIA T SHIRTPUPAZZO DI NEVE CON CALZINI RICICLATIlibro: REGALI SPECIALI

Album da disegnare e colorare per bambini

Un album ludico pensato per i bambini per intrattenerli con intelligenza ed originalità. Cosa mi sono inventata questa volta? Più ...