domenica 7 settembre 2014

UNA STORIA FRA LE ONDE fatta di mani

"L'estate sta finendo" ... una vecchia canzone degli anni '80 citava a gran voce.
E proprio così che nel ciclico trascorrere del tempo anche questa estate ha dato i suoi frutti, con tanta pioggia e con il sole che ha riscaldato la mia regione d'origine che, grazie a Dio, ne ho potuto godere per un lungo periodo di questa estate.
Il mare in tutte le sue sfumatura della bella Sicilia, il profumo di salsedine e i pesci che guizzano a gran velocità, quale miglior immagine da poter custodire e ricordare nei momenti di infelicità climatica?
Ecco cosa elaborare: una storia da raccontare e tante trasformazioni da fare.

Questo a rendere felici i bambini che incontrerò IL 7 SETTEMBRE nello stand di " TORTE CHE PASSIONE" dalle ore 14.30 alle 16.30 nella manifestazione "ANDAR PER I BORGHI.." organizzata dal comune di Paese (TV).

Handina passa all'azione e ciò che racconterà sarà:

" Una storia fra le onde, nel mare dell'estate, dove i pesci sguizzano felici e nel mare continuano a restare. Salutali con la mano e insieme a me vieni a trasformare ... un pesciolino possiamo creare che sta con te anche dove non c'è il mare".


Un ampio cartellone a contenere la storia e via a scontornare le manine che, in questo caso sono le mani dei miei bambini.


Utilizzo delle penne colorare per scontornare la manina e dei colori a cera con della morbida plastilina per riempire la sagoma. La plastilina spalmabile creerà un effetto variopinto in bassorilievo e oltretutto i bambini avranno il contatto diretto con il materiale e riusciranno a controllare maggiormente i contorni delineati.


Le nostre sagome saranno dei pesciolini variopinti, due alghe marine e una piovra ...


I più piccoli prendono subito padronanza con il materiale e si divertono molto.


Gli occhi saranno plastificati movibili che andremmo ad ancorare con una base di plastilina. In alternativa, una semplice sovrapposizione di plastilina. Nella piovra ho messo degli occhi che avevo nel mio barattolino di oggetti riciclati.



Per finire, tanti batuffoletti piccoli di cotone idrofilo a formare le bolle e schiuma marina.
Non può mancare effetto sabbia d'orata con brillantini a granella dorati.... il tutto incollati con colla stick.


Che ne dite della trasformazione? i miei bambini hanno esclamato:

"WOW, MAMMA, E' PROPRIO BELLO!"

Il primo pesciolino fatto dalla mia Gemma merita proprio di essere fissato al nostro armadio artistico!


N.B. Siete pregati di citarmi nel caso di prelevamento di immagini da questo blog. Nel caso di immagini personali è vietata la diffusione. Grazie!

Adoro l'autunno

L'a utunno , adorato autunno... Una stagione dai colori forti del giallo, arancione, marrone... tonalità che passano dal fuoco del...